Quali alti tassi di interesse significano per te

Il mese scorso la Federal Reserve ha annunciato piani per aumentare i tassi di interesse a breve termine a tra 0,25% e 0,5% -una mossa che riguarda milioni di vite di persone.

La buona notizia per i consumatori è che questa è una piccola escursione. Se il debito è basso o inesistente, il rialzo dei tassi probabilmente non influirà in modo significativo su di te. Ma la famiglia media degli Stati Uniti, che trasporta $ 15.355 in debito di carta di credito , è già stato influenzato da tassi di interesse mensili più elevati.

In Prosper Marketplace ci dedichiamo ad aiutare le persone a raggiungere il benessere finanziario, quindi volevamo capire come si sentivano i consumatori riguardo all’escursione. Abbiamo intervistato più di 500 americani sull’aumento del tasso e abbiamo scoperto che quasi la metà degli intervistati non sapeva che i tassi erano aumentati.

In altre parole, il nostro sondaggio suggerisce che molti americani sono totalmente inconsapevoli del recente aumento degli interessi della Fed, il che significa che in realtà pagano di più per i loro precedenti debiti – così come per gli acquisti futuri effettuati con una carta di credito – senza rendersene conto.

Perché la Fed ha deciso di aumentare i tassi di interesse ora:

Nel 2008, la Fed ha abbassato i tassi a breve termine quasi a zero in risposta alla crisi finanziaria. Ora che l’economia degli Stati Uniti è rimbalzata e i tassi di lavoro sono quasi tornati ai livelli del 2007 , la Fed ha deciso di iniziare gradualmente innalzando i tassi per aumentare l’inflazione a livelli sani (circa il 2% all’anno) e proteggersi dai rischi futuri.

Questi più alti tassi di interesse a breve termine colpiscono anche i singoli consumatori.

In che modo i tassi di interesse a breve termine più elevati potrebbero influire su di te nel 2016:

Se hai delle carte di credito, il tuo interesse è già aumentato

Ora che i tassi di interesse a breve termine sono aumentati, così ha l’interesse medio sulle carte di credito. L’interesse della carta di credito è ora il tasso più alto in tre anni , il che significa che tutti con il debito della carta di credito ora stanno pagando di più per i loro precedenti acquisti.

È sempre nell’interesse dei consumatori consolidare i debiti ad alto tasso di interesse se ciò significa pagare meno tasse e interessi. Consolidare il debito ad alto interesse tramite un prestatore di mercato, come ad esempio Prosperare , può aiutare a risparmiare denaro dei consumatori perché le tariffe sono spesso inferiori a una carta di credito.

I tuoi conti di risparmio non vedranno molto beneficio

Con un interesse maggiore sul debito della carta di credito, potrebbe sembrare che anche i conti di risparmio individuali vedrebbero un interesse più elevato. Con il recente interesse per i conti di risparmio personali che sono così bassi tipicamente meno dell’1% Un maggiore interesse per il risparmio motiverebbe i consumatori a risparmiare. Mentre il più alto tasso a breve termine probabilmente si ridurrà a conti di risparmio personali, l’aumento è abbastanza piccolo non avrà molto effetto sui risparmi di molte persone .

Notizie miste sui mutui

I mutui per la casa sono una delle principali fonti di indebitamento per molti americani. Quelli che hanno già mutui a tasso fisso non vedrà alcun aumento dei tassi . Tuttavia, mutui a tasso variabile vedrà tassi di interesse più elevati come vuole nuovo ipoteche di qualsiasi tipo.

I prestiti possono essere più facili da ottenere, ma controllare i tassi di interesse

Tassi di interesse più elevati significano che i debiti diventano più costosi, che si tratti di un latte da 5 $ su una carta di credito o di 50.000 dollari per apportare miglioramenti a casa. Tassi di interesse più elevati significano anche che le banche potrebbero essere più disposte a emettere credito. Mentre il credito è rimbalzato in una certa misura dopo la crisi finanziaria, il credito è rimasto limitato in alcune aree.

Non saltare la pistola, però. Ricorda che i tassi di interesse sono appena saliti. I cercatori di prestiti dovrebbero ancora cercare le tariffe più competitive, che potrebbero non essere offerte dalle banche tradizionali.

I viaggi e le merci straniere potrebbero essere più economici

L’obiettivo della Fed per un’inflazione attentamente controllata potrebbe portare a un dollaro più forte, purché le altre principali economie non restringano le loro politiche economiche. Ciò significa che I viaggiatori statunitensi all’estero potrebbero beneficiare di tassi di cambio più favorevoli . Significherebbe anche che certo le importazioni straniere potrebbero essere più economiche .

La linea di fondo è che il recente rialzo del tasso d’interesse della Fed non avrà un grande impatto sulle vostre finanze se non avete un bilancio elevato. Detto questo, indipendentemente da quanto debito hai, i cambiamenti che avvengono su scala macroeconomica riguardano tutti noi in una certa misura. Quanto più sai di come questi cambiamenti ti influenzano, tanto meglio puoi pianificare il benessere finanziario.