Prosper annuncia una forte crescita del secondo trimestre; Chiude $ 500 milioni di operazioni di cartolarizzazione

Prosper ha registrato una crescita significativa durante il secondo trimestre del 2017. Spinta dalla forte domanda per il suo prestito personale, Prosper ha promosso 775 milioni di dollari di prestiti ricevuti attraverso la sua piattaforma, in crescita del 32% trimestre su trimestre e del 74% anno su anno. La società ha inoltre aumentato i ricavi delle commissioni di transazione del 32% rispetto al trimestre precedente e dell’84% anno su anno.

“Siamo molto soddisfatti dei risultati del secondo trimestre che dimostrano la nostra capacità di generare un flusso di cassa operativo positivo con la crescita delle origini dei prestiti e dei ricavi delle transazioni con una gestione delle spese disciplinata”, ha affermato David Kimball, CEO di Prosper Marketplace. “La nostra crescita è stata guidata dal forte interesse dei mutuatari, dalla nostra partnership con un consorzio di investitori e dalle innovazioni del nostro talentuoso team.”

Inoltre, la società ha recentemente chiuso la seconda operazione di cartolarizzazione dal Prosper Marketplace Issuance Trust, Serie 2017-2, “PMIT 2017-2”. Sono stati emessi circa $ 500 milioni di banconote per il PMIT 2017-2 che hanno scontato livelli più severi rispetto al PMIT 2017- 1 transazione chiusa a maggio 2017. Quasi 45 investitori unici hanno ora partecipato alle due cartolarizzazioni rilasciate nell’ambito del programma PMIT. Credit Suisse Securities (USA) LLC e Jefferies LLC hanno operato come joint book runner sulla transazione, valutata da Fitch Ratings, Inc. e Kroll Bond Rating Agency, Inc.

“Con questa seconda operazione di cartolarizzazione, abbiamo continuato a vedere una forte domanda per i nostri asset, sottolineando la fiducia degli investitori nella nostra attività e in questa asset class in generale”, ha affermato Usama Ashraf, CFO, Prosper Marketplace.

La seguente tabella riassume gli aspetti salienti del trimestre:

Principali metriche operative e finanziarie (non certificate)
(in migliaia)

Tre mesi terminati il ​​30 giugno
2017 2016
Originali di prestito $ 774.700 $ 445,300
Commissioni di transazione, nette 35.423 19.276
Tasse di servizio, nette 6.793 7676
Perdita netta (41.405) (35.628)
EBITDA rettificato (1) 6.716 (11.619)
Contanti netti forniti da (utilizzati in) Attività operative 8579 (18.341)

Sintesi dei principali aspetti finanziari

  • Prosper ha facilitato 775 milioni di dollari in prestiti originari attraverso la sua piattaforma, in crescita del 32% trimestre su trimestre e del 74% anno su anno, trainati dalla forte domanda per il suo prodotto di prestito personale.
  • I ricavi delle commissioni di transazione sono saliti a $ 35,4 milioni, in crescita del 32% rispetto al trimestre precedente e dell’84% anno su anno.
  • La società ha registrato una perdita netta di $ 41,4 milioni nel secondo trimestre del 2017, che includeva $ 39,3 milioni in spese non in contanti relative ai warrant per l’acquisto di azioni privilegiate emesse a un consorzio di investitori e una terza parte in relazione a un accordo accordo.
  • Prosper ha generato $ 8,6 milioni di liquidità netta da attività operative e EBITDA rettificato (1) di $ 6,7 milioni nel secondo trimestre del 2017, spinto da un aumento del volume di origine, da una migliore efficienza di marketing e da minori spese generali e amministrative.

(1) L’EBITDA rettificato è una misura finanziaria non GAAP. Il programma allegato al presente comunicato stampa fornisce una riconciliazione di questa misura finanziaria non GAAP con la misura finanziaria direttamente comparabile calcolata e presentata in conformità con i GAAP. Le nostre misure finanziarie non GAAP non devono essere considerate come alternative o più significative dei nostri risultati finanziari preparati in conformità con i GAAP.