Prosper aggiorna le proprie politiche sui dati e ribadisce l’impegno per gli investitori e la qualità dei dati

Recentemente, Prosper ha effettuato i seguenti aggiornamenti alle sue API e ai file di dati:

  1. A partire dal 25 gennaio, i dati storici relativi a ciascun trimestre verranno resi disponibili 45 giorni dopo la chiusura del trimestre.
  2. Gli investitori sulla piattaforma Prosper avranno comunque accesso agli stessi dati per le nuove schede in quanto stanno decidendo se fare o meno offerte sui prestiti.
  3. Inoltre, gli investitori avranno comunque accesso agli stessi dati di performance per le note e i prestiti che possiedono.

Stiamo apportando tali modifiche al fine di proteggere la nostra proprietà intellettuale e i dati proprietari, non per inibire i nostri clienti che utilizzano i dati per i loro modelli di credito e per prendere decisioni di investimento. Comprendiamo che i nostri investitori hanno bisogno dei nostri dati per analizzare le performance degli investimenti, ma dobbiamo anche garantire che le persone non possano decodificare il nostro modello di sottoscrizione. Uno dei principali vantaggi competitivi di Prosper è il nostro patrimonio di dati, e abbiamo impiegato una notevole quantità di tempo e sforzi per costruirlo. Questi cambiamenti raggiungono un equilibrio tra il mantenimento di adeguati livelli di trasparenza e la protezione della nostra proprietà intellettuale.

Rimaniamo impegnati a fornire un vero mercato che colleghi mutuatari e investitori. Continueremo ad essere un giocatore collaborativo e supportare i nostri clienti, partner e l’ecosistema del settore e abbiamo in programma quest’anno di investire nella costruzione del canale di vendita al dettaglio. Non vediamo l’ora di lavorare con tutti i nostri investitori e siamo impegnati a rispondere a qualsiasi domanda aggiuntiva su questi cambiamenti.

Gli investitori possono contattarci all’indirizzo investorteam@prosper.com o telefonicamente al 877-611-8797.