Prestiti personali vs prestiti di giorno di paga

  • Prestiti personali

    Un prestito personale da una banca è diverso da a mutuo o prestito auto in quanto non richiede alcuna garanzia (casa o auto), quindi nel caso in cui non si restituisca il prestito, la banca non può sequestrare direttamente le proprie attività.

    In genere i prestiti personali richiedono giorni per essere elaborati. È necessario fornire documenti come buste paga, conti bancari, dichiarazioni dei redditi e così via. La banca valuta anche il tuo punteggio di credito , reddito, spese, ricchezza e altri fattori.

    Attualmente, i prestiti bancari personali in genere richiedono dal 12 al 30%, anche se sono disponibili tariffe più alte e più basse, a seconda del punteggio di credito e di altri fattori.

    I prestiti personali possono avere termini di mesi o anni.

    Professionisti :

    • Abbassare i tassi di interesse : I prestiti personali hanno tassi di interesse molto più bassi rispetto ai prestiti di giorno di paga, quindi sono una buona opzione per quando hai bisogno di qualche soldo a portata di mano.
    • Consolidare il debito della carta di credito : I prestiti personali possono essere utilizzati per consolidare il debito della carta di credito poiché i prestiti personali di solito applicano tassi di interesse più bassi rispetto alle carte di credito. L’utilizzo di un prestito bancario personale a questo scopo ti aiuterà a ripagare il tuo debito più velocemente.

    Contro:

    • Potrebbe avere tassi di interesse più alti di alcuni carte di credito : Dipende dal tuo punteggio di credito. Se stai cercando denaro extra per fare grandi acquisti, è meglio con una carta di credito che offre un APR introduttivo dello 0% sugli acquisti per uno specifico periodo di tempo.
    • Processo di approvazione leggermente più lungo : Poiché il fornitore di prestiti personali deve valutare tutti i documenti inviati, in genere occorrono diversi giorni per l’approvazione del prestito personale.
  • Payday Loans

    I prestiti di giorno di paga sono prestiti a interesse elevato, a breve termine che normalmente devono essere rimborsati il ​​giorno di paga successivo. Sono pensati per aiutare gli occupati a superare temporaneamente le carenze di cassa. I prestatori di giorno di paga valutano l’impiego, il conto bancario e il reddito del mutuatario per stabilire un limite di credito iniziale, che può aumentare nel tempo se il mutuatario mantiene un buon record con il mutuante.

    Come con i prestiti bancari personali, i mutuatari non hanno bisogno di un buon rating o di una garanzia per garantire un prestito di giorno di paga.

    Per quelli con un rating di credito cattivo o inesistente (vittime di fallimento, per esempio), un anticipo in contanti payday può essere una soluzione praticabile, perché se si ottiene dipende solo dalle circostanze attuali, piuttosto che l’intera storia del credito.

    Per ottenere un prestito di giorno di paga, si compila un’applicazione se si soddisfano determinati requisiti standard. Ad esempio, negli Stati Uniti, i requisiti tipici stabiliscono che i mutuatari devono essere residenti negli Stati Uniti, avere almeno 18 anni, avere un lavoro retribuito, avere un conto bancario statunitense valido e avere salari pagati direttamente su un conto bancario.

    Il prestatore comunica l’importo del prestito che farà e il tasso di interesse che addebiterà. L’importo del prestito iniziale potrebbe essere $ 100, $ 500, $ 1,000 o più, a seconda delle circostanze del mutuatario. La data di scadenza si estende alla successiva data di pagamento del debitore, normalmente fino a 30 giorni.

    Il mutuatario può restituire il prestito entro e non oltre la data di scadenza, oppure rimborsare il prestito. Un rollover ritarda la data di rimborso per un ulteriore periodo di paga, anche se una tassa di rollover deve essere pagata alla scadenza.

    Secondo la Federal Trade Commission, in alcuni stati gli APR di giorno di paga hanno superato il 390%! I costi del giorno di paga possono aumentare rapidamente se un prestito non viene rimborsato in tempo, quindi non ottenere mai questo tipo di prestito se non sei sicuro al 100% di poterlo restituire entro la data di scadenza.

    Professionisti :

    • Non è richiesta la cronologia del credito : È possibile ottenere un prestito di giorno di paga anche se non si dispone di una storia di credito.
    • La quantità di prestito può essere piccola : È possibile ottenere un prestito di giorno di paga di poche centinaia di dollari mentre gli importi del prestito personale di solito sono più alti.

    Contro:

    • Tassi di interesse significativamente più alti : Secondo un 2014 ricerca dal Consumer Financial Bureau (CFPB), le persone che stipulano un prestito di giorno di paga iniziale e 6 rinnovi avranno pagato più interessi rispetto a quanto valeva l’importo del prestito originale. L’interesse medio pagato su un prestito di giorno di paga è del 15%.
    • Puoi rimanere intrappolato in un ciclo di debiti : Una volta ottenuto un prestito di giorno di paga, è più probabile che tu ottenga ulteriori prestiti dal prestatore. Oltre il 60% dei prestiti di giorno di paga viene erogato ai mutuatari nel corso di sequenze di prestiti della durata di 7 o più prestiti consecutivi. Quando ricevi prestiti aggiuntivi o rinnovi i prestiti, il tasso di interesse può superare il 1.000%!
  • Conclusione

    I prestiti personali sono sempre più convenienti dei prestiti di giorno di paga. In realtà, sono preferibili ai prestiti di giorno di paga.

    Prestiti personali sono appropriati se si dispone di un buon credito, hanno bisogno di una notevole quantità di denaro e possono permettersi di rimborsare il prestito in rate mensili.

    Un prestito di giorno di paga è molto costoso, ma potrebbe essere l’unica opzione se hai una storia di credito scarsa o inesistente o hai bisogno di soldi in fretta. Bisogna fare attenzione a non consentire un prestito di giorno di paga a palle di neve in dimensioni rinnovandolo costantemente. Le probabilità sono contro un mutuatario di giorno di paga, quindi cerca di evitarlo a tutti i costi, se possibile!

    Se non si è sotto pressione, una carta di credito con un lungo periodo introduttivo a basso interesse potrebbe essere una scelta migliore di un prestito personale o di un prestito di giorno di paga, perché si può anche ottenere un tasso di interesse dello 0%.

    Tipicamente, buone carte di credito a basso interesse offrire almeno 12 mesi di TAEG 0% sugli acquisti, a partire dal momento della registrazione della carta. Alcuni offrono periodi introduttivi fino a 21 mesi.

    Ciò li rende una buona soluzione a breve termine, dal momento che è possibile ottenere il credito e ripagarlo tutte le volte che vuoi nel periodo introduttivo. Devi solo effettuare il pagamento minimo ogni mese, e questa è una percentuale molto piccola dell’importo preso in prestito.

    Il rovescio della medaglia è che, per uno, dopo che il periodo di APR introduttivo è finito, otterrete un APR alto (sebbene questo non possa essere molto più alto rispetto agli APR medi dei prestiti di giorno di paga). Inoltre, non sarai in grado di ottenere una linea di credito molto alta, specialmente se non hai un credito eccellente.

    Le carte di credito per il credito povero o giusto spesso non hanno APR lunghi, quindi non prenderanno completamente il posto dei prestiti di giorno di paga per quelli con cattivo credito.