Prestiti ai dipendenti: il tuo capo potrebbe presto essere la tua nuova banca

Se sei troppo impegnato a preoccuparti del tuo debito per concentrarti sul tuo lavoro, vale la pena sperare che il tuo capo possa cogliere la nuova tendenza dei prestiti a basso tasso di interesse dei dipendenti.

Le aziende preoccupate per gli impiegati che si assumono rovinosi prestiti di giorno di paga o costosi anticipi di carte di credito stanno intensificando la propria offerta e offrendo prestiti a basso interesse ai dipendenti con spese quali trattamenti medici, prestiti agli studenti o riparazioni auto.

Mentre solo una manciata di aziende ha istituito finanche prestiti da parte dei dipendenti, bisogna tenere conto che questa tendenza si impone tra i datori di lavoro che sono preoccupati per i dipendenti sfruttati.

Non è tutto l’altruismo. Le aziende dovrebbero essere giustamente preoccupate se hanno lavoratori che sono così stressati nel tenere il passo con i rimborsi del debito che è difficile per loro concentrarsi sul loro lavoro. E il tuo datore di lavoro potrebbe non volerti prendere un secondo lavoro solo per superare una gobba finanziaria.

IBM è una delle aziende leader della tendenza. Sta offrendo di consolidare e rifinanziare i prestiti agli studenti dei dipendenti. Offerta rimborsi di prestiti agli studenti come benefici per i dipendenti è una realtà anche in molte altre grandi aziende.

Altre società offrono linee di credito con basso o nessun interesse per i dipendenti che hanno bisogno di denaro per le spese di emergenza o per ridurre gli altri debiti. Sebbene la maggior parte faccia pagare interessi, di solito è molto più bassa di quella che i dipendenti pagherebbero a un fornitore di servizi finanziari.

La domanda di prestiti ai datori di lavoro è reale. Un recente sondaggio da PriceWaterhouseCoopers, una società di contabilità, ha rilevato che il 46% dei dipendenti a tempo pieno ha difficoltà a pagare le spese domestiche ogni mese, e che poco più della metà porta debito della carta di credito .

Il passaggio al prestito da parte del datore di lavoro è particolarmente positivo per i dipendenti che si rivolgerebbero altrimenti a prestatori di giorno di paga. Breve termine prestiti di giorno di paga può essere veramente disastroso, con gli APR che raggiungono il 400 percento. Approssimativamente 12 milioni di americani usano annualmente prestiti di giorno di paga, e molti di loro cadono in una spirale del debito in cui i costi di interesse superano l’importo del prestito originale.

Un’altra alternativa è prendere in prestito fondi pensione da un account 401 (k). A partire dal 2014, il 20 percento dei 401 (k) detentori aveva prestiti in essere, secondo il Employee Benefit Research Institute dati . Questo è 2 punti percentuali in più rispetto alla cifra del 2008.

Entrambe le operazioni di prestito contro il 401 (k) e l’assunzione di prestiti di giorno di paga possono avere conseguenze finanziarie disastrose.

Fortunatamente, un certo numero di intermediari di prestito dei datori di lavoro come Ziero Financial, Zebit e Kashable sono ora disponibili per i datori di lavoro. Piuttosto che gestire i prestiti ai dipendenti stessi, i datori di lavoro possono semplificare il processo di prestito attraverso uno di questi servizi di prestito dei dipendenti.

Alcune di queste società si assumono persino la responsabilità per i rimborsi dei prestiti dei dipendenti, dando ai datori di lavoro il vantaggio di offrire prestiti a basso interesse ai dipendenti, senza il rischio.

Gli intermediari amministrano i prestiti e riscuotono i rimborsi dei dipendenti. A volte, queste aziende offrono anche servizi di consulenza e istruzione per aiutare i dipendenti a capire meglio il bilancio, il risparmio e il debito.

C’è un ampio spazio per la crescita nel nascente mercato dei prestiti ai datori di lavoro, dato che solo il 6% delle aziende fornisce prestiti per i dipendenti a basso costo o privi di interessi al di fuori delle emergenze.

Ma con la qualità dei servizi di prestito dei dipendenti ora disponibili, potrebbe non passare molto tempo prima che il tuo capo, notando il tuo disagio finanziario, offre di consolidare il debito con un prestito a basso interesse.

Eric Bank è uno scrittore collaboratore di GET.com. Email: eric.bank@get.com.