#MyProsperStory Investor Domande e risposte con Prosper Investor: Brian Weinstein

Brian Weinstein è Chief Investment Officer di Capital Management degli elefanti blu , una società con sede a New York fondata nel 2013 per perseguire mercato e altre opportunità di investimento di prestito diretto.

Abbiamo contattato per saperne di più su Blue Elephant e sull’esperienza di Brian lavorando con Prosper. Ecco cosa ha dovuto dire:

 Per prima cosa, raccontaci un po ‘di te. Quando hai scoperto i prestiti sul mercato e come sei stato coinvolto?

Il mio coinvolgimento con il prestito sul mercato è un po ‘casuale – come la maggior parte delle cose grandiose.

Il mio background è nel trading a reddito fisso e nell’asset allocation. Ho lavorato a BlackRock per 17 anni sul lato del reddito fisso – alla fine ho gestito un’importante attività istituzionale a reddito fisso. Quando me ne sono andato, ho deciso di esplorare nuove e diverse opportunità. All’epoca pensavo che l’industria dei prestiti emergenti sul mercato fosse davvero interessante e credevo che il prestito diretto sarebbe stato il prossimo grande mercato da aprire agli investitori a reddito fisso. Nello stesso periodo, mi sono imbattuto in un paio di ragazzi che conoscevo (anche nel mondo del reddito fisso) che avevano esperienza nello spazio e sono diventati i miei partner a Blue Elephant nel 2014.

Che cosa ti è piaciuto in particolare delle opportunità di investimento?

Sono interessato a opportunità di investimento a lungo termine. Quando guardo a elementi costitutivi del prestito non bancario, vedo il potenziale di una crescita enorme.

Se guardi le tendenze, noterai che il sistema bancario si sta restringendo e sta diventando sempre più regolamentato. Dal lato del risparmio gestito, tra l’aumento della liquidità percepita e quello che le banche centrali hanno fatto ai tassi di interesse, non c’è più “reddito” nel reddito fisso – è una merce. Quindi, con banche grandi e pesantemente regolamentate che non concedono prestiti e “reddito fisso” privo di reddito, vi è un bisogno strutturale sia di prestito che di possedere prestiti per creare reddito. Le aziende Fintech hanno adottato approcci innovativi per far corrispondere il mutuatario e l’investitore e la disponibilità di dati sul credito.

L’opportunità di prestito sul mercato affronta questi problemi e dovrebbe essere un’opportunità di investimento a lungo termine, che è molto eccitante.

Raccontaci un po ‘di Blue Elephant. In che modo Blue Elephant Capital aiuta gli investitori?

Blue Elephant Capital costruisce portafogli obbligazionari che utilizzano prestiti al consumo invece di obbligazioni tradizionali per creare reddito. Agiamo come fiduciari; ci concentriamo a capire dove siamo nel ciclo economico per costruire un portafoglio con il profilo di rischio appropriato. Questo è il ruolo di asset manager come Blue Elephant.

Penso che i nostri investitori apprezzino che non siamo solo tecnici. Abbiamo un background profondo per gli investimenti a lungo termine e ci stiamo avvicinando ai prestiti con una visione di mercato a lungo termine. Abbiamo una squadra quant, quindi non è che non accettiamo la tecnologia, è che la usiamo in un modo diverso. Lo usiamo all’interno di una struttura a reddito fisso a lungo termine e questo è ciò che ci rende unici.

Di recente hai affermato che l’industria del credito online deve affrontare i “rischi inerenti alla classe di attività e ripulire l’ecosistema”. Come può evolvere l’industria dei prestiti di mercato per affrontare questo problema?

La verità è che c’è ancora molto scetticismo da parte degli investitori perché non comprendono appieno le opportunità di investimento. È facile combattere le preoccupazioni perché ci sono molti dati disponibili per convincerli, ma questa non è una classe di asset priva di rischi. Il motivo per cui è possibile ottenere grandi rendimenti è perché a volte ci sono rischi maggiori. Man mano che la sottoscrizione si evolve e l’economia cambia, i risultati possono variare. È fantastico che Prosper fornisca agli investitori informazioni sul livello del prestito. Ciò consente agli investitori di prendere le proprie decisioni in merito ai rischi che stanno assumendo. Quando osservi profondamente l’ecosistema del mercato, ci sono momenti in cui questo tipo di trasparenza è carente o quando i dati vengono trattati in modo diverso a seconda del fornitore. Più rapidamente si arriva a dati standardizzati, meglio è per l’ecosistema.

Quali sono i tuoi pensieri sull’esperienza di investimento complessiva con Prosper?

Il nostro Chief Operating Officer ha investito su Prosper sin dall’inizio. A Blue Elephant scricciamo i dati e costruiamo modelli: modelli che si sono progressivamente complicati nel tempo. Stiamo influenzando il modello con le nostre opinioni sul ciclo economico e la nostra visione macro di dove pensiamo che i tassi di interesse e gli spread del credito stiano andando. Approfittiamo del grande modello di underwriting di Prosper e poi prendiamo le nostre decisioni su dove nello spazio del prestito vorremmo giocare.

Adoro il fatto che possiamo avere un dialogo aperto con Prosper, ma la cosa più bella per me è che ho tre anni e sono stato testimone di molte delle nostre previsioni più ampie che si sono avverate.

Che consiglio daresti ad altri che stanno valutando di investire nel mercato dei prestiti?

È un’affascinante asset class e poiché i bilanci bancari continuano a ridursi, ci saranno molte opportunità per gli investitori. Dobbiamo tutti tenere presente che ci sono rischi che richiedono una discreta quantità di sofisticazione per capire.

Indipendentemente dal fatto che gli investitori se la prendano da soli o lavorino con una società come la nostra, è importante trattarla come qualsiasi altro investimento e avere un’opinione – soprattutto perché questi prestiti non sono generalmente liquidi. Si tratta di prestiti che maturano in 3 o 5 anni, quindi non importa cosa pensi che succederà domani. Ciò che conta è come il ciclo economico si evolverà in quel periodo di tempo e questo punto di vista è uno dei modi in cui noi di Blue Elephant aggiungiamo alpha ai nostri investitori.

Questa domanda e risposta è stata modificata ai fini di questo post sul blog.

Prosper possiede una piattaforma di prestito sul mercato attraverso la quale investitori retail e istituzionali possono investire in prestiti personali al consumo. Ulteriori informazioni su Prosper e sulle note a carico del mutuatario (“Note”) offerte da Prosper agli investitori al dettaglio sono disponibili all’indirizzo www.prosper.com/prospectus .

Prosper non ha alcun ruolo nelle decisioni di investimento di Mr. Weinstein e non è responsabile e non approva, avalla, rivede, raccomanda o garantisce le dichiarazioni fatte da Mr. Weinstein nel presente documento.