Loan Singh indulge – The Rise of Cryptocurrency

Criptovaluta-India

introduzione

Siamo appena entrati nel 2018 e c’è già un diluvio di informazioni e notizie che circolano su Cryptocurrency e Bitcoin. La parola Criptovaluta potrebbe sembrare un amalgama per “Crypto” e “Valuta”. In realtà, è esattamente così. Criptovaluta può essere chiamata come valuta nascosta / segreta. Questo perché non c’è volto a chi ha inventato questa valuta criptica.

Verso il 2018, c’è la sensazione che Criptovaluta possa finalmente superare la sua segretezza e diventare un’opzione di investimento legittima e redditizia in India. Solo 5 anni fa ‘Criptovaluta’ e la sua variante ‘Bitcoin’ divennero parole per il ‘futuro della finanza’, ‘nuova era delle transazioni’, ecc. Che sicuramente sembra destinato al 2018. In questo articolo di Prestiti Singh Indulge ‘, impariamo di più su Cryptocurrency e Bitcoin, che negli ultimi tempi è esploso nella’ prossima grande cosa ‘in valuta virtuale.

criptovaluta

Gli analisti finanziari si rendono conto della sua comparsa; mentre banche, governi e circoli finanziari sono consapevoli della sua importanza. Molto è già stato scritto su di esso dagli esperti finanziari e dai blogger, allo stesso modo. Essendo una piattaforma di prestito digitale, tutto a Prestiti Singh È dal personale prestito processo di applicazione fino al rimborso di EMI s avviene elettronicamente – su supporti digitali. Pertanto riceviamo molte richieste dai nostri fedeli lettori di blog che chiedono se Prestiti Singh si occupa di Criptovaluta o no.

Alla fine del 2008, un misterioso inventore di nome Satoshi Nakamoto annunciò un “Sistema di transazioni elettroniche peer-to-peer” chiamato Bitcoin. L’obiettivo di Satoshi, con l’introduzione di questa criptovaluta, era prevenire la doppia spesa facendo uso di una rete P2P. Un aspetto importante dell’invenzione di Satoshi è che ha trovato un modo per costruire un sistema di cassa digitale decentralizzato. Una cosa che dobbiamo capire è che per il denaro digitale (una valuta che non ha presenza tangibile e viene utilizzato online) per funzionare, è necessario un pagamento configurazione di rete che include conti, transazioni e saldi. Un enorme ostacolo da evitare, per qualsiasi forma di valuta (o crittografia), è la “doppia spesa”. La doppia spesa è la pratica della stessa entità che spende una somma due volte. Quindi, il server centrale deve essere in grado di tenere traccia di ogni transazione, mantenendo la sua fonte e la sua prossima destinazione.

Per una rete decentralizzata, non è necessario un server centrale. Ogni singola entità della rete deve eseguire il monitoraggio da solo. Ogni peer deve avere un elenco di transazioni per verificare se le transazioni future sono valide. Le criptovalute utilizzano una tecnologia decentralizzata per consentire agli utenti di effettuare pagamenti sicuri e conservare denaro senza la necessità di utilizzare il proprio nome per passare attraverso una banca. Corrono su un libro mastro pubblico distribuito chiamato Blockchain, che registra tutte le informazioni sulle transazioni passate e su tutte le transazioni avvenute prima di quella successiva. La criptovaluta viene vista come un valore monetario esente dal controllo del governo e da commissioni o commissioni bancarie. Blockchain svolge il ruolo di verifica e Bitcoin è visto come uno strumento di criptovaluta per transazioni private e anonime. A luglio 2017, il numero totale di Bitcoin in circolazione ammontava a circa 16,5 milioni. A partire da marzo 2017, un singolo Bitcoin ha un valore di $ 1268, superando il prezzo dell’oro ($ 434 per 10gm) per la prima volta.

Come funziona Cryptocurrency?

Una criptovaluta consiste in una rete di colleghi. Ogni peer ha un record che mostra la storia completa di tutte le transazioni e quindi il saldo di ogni account. Un esempio di transazione potrebbe leggere ‘ Amar dà 12 Bitcoin a Vijay ‘Ed è firmato dalla chiave privata di Amar. Tutto ciò che contiene è una crittografia a chiave pubblica. Una volta firmata questa transazione viene messa in rete, inviata da un peer all’altro. Ogni transazione è un blocco e si collega alla cronologia precedente come una catena. Ecco! “Blockchains” sono formati.

La transazione viene immediatamente riconosciuta dall’intera rete. La conferma avviene dopo un po ‘di tempo ed è un aspetto importante della criptovaluta. Finché una transazione non è confermata, è in sospeso e può essere falsificata. Una volta confermato, è consolidato e diventa non reversibile; e diventa una parte di Blockchain. Ora questa conferma delle transazioni può essere fatta solo dai minatori. Il loro compito sulla rete di criptovaluta è di timbrare le transazioni come legittime e diffonderle attraverso la rete. I minatori sono quindi ricompensati con un gettone della criptovaluta (Bitcoin). Chiunque può essere un minatore Poiché la criptovaluta è costruita su una rete decentralizzata, non vi è alcuna autorità per delegare alcuna attività ai minatori. I minatori devono tenere d’occhio la contraffazione come una situazione in cui centinaia di peer diffondono transazioni contraffatte.

Criptovaluta consente lo scambio di valuta digitale completamente su Internet. La crittografia aiuta a proteggere tutte le informazioni coinvolte nella creazione, nella transazione e nella convalida del cambio di valuta. La creazione di criptovalute è pubblica. Il suo valore non è basato su alcun protocollo organizzativo ma da forze di mercato. Al momento sono scambiate più di 1300 criptovalute.

Caratteristiche di Criptovaluta

Ormai sappiamo che le criptovalute sono voci relative alle transazioni presenti nei database decentralizzati. Si chiamano Criptovaluta a causa dell’essere costruiti sulla crittografia. Sono protetti non dalle persone, ma dalla matematica in questione. Le caratteristiche di cui godono non sono a prova di durezza, ma sono proprietà di cui godono grazie alla loro struttura.

Sicurezza

criptovaluta fondi sono bloccati in un sistema di crittografia a chiave pubblica, e accoppiando ciò con un indirizzo Bitcoin lo rende sicuro come un vault.

anonimia

Un utente può avere più indirizzi Bitcoin, non collegati a nessun nome o informazioni personali. Gli indirizzi hanno solitamente 30 caratteri.

decentrata

Non controllato da una singola autorità. Se una rete si arresta, l’altra prende il sopravvento.

oneri

Gli utenti di Bitcoin possono addebitare alcune commissioni per elaborare la transazione più velocemente. Maggiore è il costo, maggiore è la priorità che attrae sulla rete con tempi di elaborazione più rapidi.

Velocità

Il trasferimento di Bitcoin avviene in pochi minuti non appena la rete Bitcoin lo elabora. Coinvolge una rete globale di computer.

contraffazione

Poiché non esiste una forma fisica della valuta, i Bitcoin sono esenti da contraffazioni. Non ci sono rischi per l’economia del paese se si perdono milioni di Bitcoin.

Irreversibile

Non un minatore, non il Presidente dell’India, nemmeno Satoshi Nakamoto può salvare i tuoi soldi nel caso in cui la transazione venga eseguita da un truffatore.

Facilità di configurazione

Scarica gratuitamente un software Bitcoin e inizia con la creazione di un account commerciante. Puoi configurarlo in pochi minuti e iniziare a ricevere o inviare Bitcoin.

Controlled

Tutte le criptovalute controllano la fornitura del token secondo una pianificazione scritta nel codice. Ciò significa che l’offerta monetaria di una criptovaluta per un dato momento nel futuro può essere calcolata oggi

Trasparenza

Tutte le transazioni confermate possono essere visualizzate da tutti (i dettagli personali sono nascosti). Chiunque può visualizzare la Blockchain di Bitcoin. È esente dai governi o da qualsiasi organizzazione.

Tipi di criptovalute

La prima e più famosa di tutte le criptovalute è Bitcoin . Serve come punto di riferimento nell’intero settore delle criptovalute. È usato come mezzo di pagamento a livello globale ed è inversamente una valuta primaria che alimenta il cyber-crimine sui mercati oscuri o sul ransomware. Sono passati 9 anni e il valore di Bitcoin è solo aumentato. Bitcoin può essere scambiato con altre valute o prodotti o servizi. Bitcoin può anche essere considerato un investimento. Il 1 st Agosto 2017, Bitcoin si divide in due valute digitali derivate: il classico Bitcoin (BTC) e Bitcoin Cash (BCH).

I bitcoin sono elettronicamente convertito in lunghe stringhe di codice aventi valore monetario. Poiché Bitcoin è una criptovaluta, eredita tutte le sue proprietà, inclusi il decentramento e le transazioni non regolamentate. Non è richiesta alcuna banca o governo per coniare Bitcoin. Non ci sono garanzie durante lo scambio di Bitcoin. Il valore della valuta risiede nella valuta stessa. I minatori (la rete di persone che contribuiscono con i loro personal computer alla criptovaluta) vengono pagati per il loro lavoro attraverso la rete nella generazione di Bitcoin. Una volta che possiedi un Bitcoin, la valuta si comporta proprio come l’oro fisico. Questo può essere usato per acquistare beni o usato come custodia con la speranza che il suo valore aumenti nel tempo. I proprietari di Bitcoin scambiano tramite siti Web diversi per acquistare o scambiare altre valute fisiche.

L’unità di conto di un sistema Bitcoin è Bitcoin . I simboli usati per rappresentare Bitcoin sono BTC o XBT. La quantità più piccola all’interno di un Bitcoin è denominata Satoshi (come omaggio al suo creatore) che è 0,00000001 Bitcoin (un centesimo milionesimo di un Bitcoin).

Il bitcoin è ancora ad uno stadio rudimentale in India. Startup come Coinsecure, Zebpay, BTCXIndia e Unocoin hanno preso l’iniziativa di rendere i Bitcoin accessibili agli indiani. RBI ha tuttavia raccomandato un uso attento delle valute virtuali. I rischi coinvolti possono essere operativi, legali e finanziari in natura. Le banche non sono autorizzate a utilizzare Bitcoin come valuta in India. Anche se i Bitcoin godono delle potenti funzionalità che possiedono le criptovalute (vedi Caratteristiche di Criptovaluta), devono comunque comportare alcuni svantaggi.

Consapevolezza

Molti ancora non sanno cosa sia la criptovaluta. L’educazione e la consapevolezza sono necessarie a questo proposito. Poche aziende accettano Bitcoin come moneta .

rischi

I bitcoin sono volatili a causa del loro limitato numero di circolazione sulla rete. Con l’aumento della domanda nel tempo, aumenta anche il numero di Bitcoin.

Sviluppo

I bitcoin non sono un prodotto completamente sviluppato. Nuove funzionalità sono state sviluppate regolarmente con criptovaluta resa più accessibile e sicura.

litecoin

Litecoin è stata una delle prime criptovalute dopo Bitcoin e contrassegnata come l’argento per l’oro digitale – Bitcoin. È stato sviluppato per introdurre nuove innovazioni, compresi pagamenti e processi più rapidi. Possiede anche un nuovo algoritmo di mining. Ha facilitato l’emergere di criptovalute più piccole come Dogecoin e Feathercoin, che utilizzano il codice base di Litecoin.

Ethereum

Nato dalla mente di un giovane cripto-genio di nome Vitalik Buterin, Ethereum è passato al secondo posto nella gerarchia delle criptovalute ampiamente utilizzate. Ethereum non solo elabora le transazioni ma calcola anche contratti e programmi complessi. Questa flessibilità di Ethereum lo rende perfetto per l’applicazione Blockchain. Se Bitcoin è per Bitcoin , Token è per Ethereum.

Ondulazione

Meno popolare per i suoi cugini più illustri, l’XRP di Ripple è una criptovaluta che in realtà non serve come mezzo per archiviare o scambiare alcun valore, ma è più una protezione per la rete contro lo spam.

La rete di Ripple è stata creata da Ripple Labs. È dissed per non essere una criptovaluta reale.

Monero

Monero è un esempio di un algoritmo di crittografia. Questi algoritmi sono stati inventati per aggiungere alle funzionalità di privacy che mancava Bitcoin.

Sulla base delle ricerche di Coinmarketcap.com su varie criptovalute in tutto il mondo, possiamo esaminare la capitalizzazione di mercato per ciascuna valuta.

Moneta

Capitalizzazione di mercato

Bitcoin

54,3%

Ethereum

13,7%

Soldi Bitcoin

6,2%

Ondulazione

4,2%

litecoin

3,2%

IOTA

2,2%

Bitcoin Gold

1,1%

NEM

0,9%

Criptovaluta in India

In India, la Reserve Bank of India ha emesso una serie di avvertimenti per il pubblico in generale riguardo all’investimento in Bitcoin. Nonostante questo, gli operatori di Cryptocurrency sperano in un futuro forte per Bitcoin in India. È recente come il 29 dicembre esimo , il ministero delle finanze ha chiamato investire in criptovalute simili a “investire in schemi di Ponzi”. Il bitcoin era considerato una gara illegale.

C’è speranza per gli operatori di Bitcoin perché il ministero delle finanze non ha impostato esattamente le fatture che rendono illegali le criptovalute. C’è una grande speranza tra gli operatori Bitcoin in India che la criptovaluta sia la strada da seguire. Dato che Criptovaluta è una tecnologia dipendente da Internet, la giornata non è troppo lontana quando Criptovaluta sarà uno strumento per l’inclusione finanziaria e renderà l’India un’entità Fintech globale. A partire da ora, il Consiglio centrale delle imposte dirette non ha stabilito linee guida sull’imposta sul reddito per gli utili sul commercio e sulla vendita di Criptovaluta. Solo se i Bitcoin sono acquistati come investimento, il profitto può essere indicato come Guadagni in conto capitale.