Loan Singh Explains – Lo scopo della banca dei pagamenti in India

pagamenti-banca-India

introduzione

A metà settembre 2017, Airtel Payments Bank ha annunciato l’integrazione con United Payments Interface (UPI). Ciò ha reso Airtel Payments Bank il primo nel suo genere ad integrarsi con l’UPI. Riceviamo molte richieste relative alla banca dei pagamenti e oggi pensiamo di rispondere a ciascuna di queste.

Prestiti Singh è una piattaforma di prestito digitale con la missione di servire gli individui sotto-serviti e stipendiati – che devono affrontare il rifiuto di prestiti personali da parte delle istituzioni tradizionali di prestito. Simile a Airtel Payments Bank che aiuta le persone sottobanco ad aprire un conto in banca e ad effettuare pagamenti digitali, Prestiti Singh crea un’esperienza migliore incorporando dati e tecnologia nelle pratiche bancarie tradizionali. Comprendiamo cos’è una banca di pagamenti e come Loan Singh, non essendo una banca, faciliti i prestiti personali a persone stipendiate.

Banca dei pagamenti

Una banca di pagamenti è un tipo di banca che opera su scala minore rispetto a una banca normale. Può effettuare operazioni bancarie e può accettare depositi a vista fino a 1.000 Rupie, ma non può fornire prestiti o emettere carte di credito. Una banca di pagamenti offre servizi di rimessa, pagamenti mobili e offre anche carte di debito, trasferimenti di fondi bancari e di terzi.

La Reserve Bank of India (RBI) voleva dare un impulso alle iniziative di inclusione finanziaria. Tenendo presente questo, la RBI ha deciso di creare nuove categorie di nicchia nel settore finanziario introducendo “Payments Bank” e “Small Bank”. Mentre le piccole banche forniscono tutti i servizi bancari in un’area operativa limitata, Payments Bank fornisce una gamma limitata di prodotti bancari nelle aree rurali. Secondo le statistiche, quasi il 40% della popolazione totale dell’India ha poco o nessun accesso ai servizi bancari tradizionali. Per combattere questo ostacolo, nel percorso verso l’inclusione finanziaria, la concessione di licenze alla Banca dei pagamenti è stata importante.

A febbraio 2015, la RBI ha pubblicato un elenco di entità che avevano richiesto una licenza Payments Bank. Sono stati valutati circa 41 candidati. Il 19 esimo Nell’agosto 2015, la RBI ha rilasciato la licenza “In-Principle” a 11 entità per l’avvio di Payment Bank. Questi erano

  • Servizi Aircom Mcommerce
  • Paytm
  • Dipartimento delle Poste
  • FINO PayTech
  • Aditya Birla Nuvo
  • Servizi di distribuzione di Cholamandalam
  • Deposito nazionale dei titoli
  • Reliance Industries
  • Sun Pharmaceuticals
  • Tech Mahindra
  • Vodafone M-Pesa

Di questi, Cholamandalam Distribution Services, Sun Pharmaceuticals e Tech Mahindra hanno ceduto le loro licenze.

Secondo le linee guida RBI, la Banca dei pagamenti dovrebbe essere registrata come società a responsabilità limitata ai sensi del Companies Act del 2013 e concessa in licenza ai sensi dell’articolo 22 della legge sul regolamento bancario del 1949.

Funzionamento della banca dei pagamenti

Il ruolo principale di una Banca dei pagamenti è di fornire servizi di pagamento e di rimessa alle persone appartenenti alle aree di servizio. Possono accettare depositi a vista, emettere strumenti di pagamento prepagati, abilitare servizi bancari su Internet, ecc. La Banca dei pagamenti, tuttavia, non può dedicarsi alle attività creditizie di prestito e dovrà distinguersi dalle altre banche utilizzando “PAGAMENTI” nel proprio nome. Saranno inizialmente limitati a tenere un saldo massimo di Rs.1,00.000 per cliente per entrambi – conto corrente e di risparmio. Questo sarà sollevato solo una volta che la RBI misurerà le prestazioni della Banca dei pagamenti. Una banca di pagamenti può emettere carte bancomat o di debito, ma non è consentito emettere carte di credito. Possono distribuire prodotti finanziari come fondi comuni di investimento e assicurazioni. La documentazione richiesta per aprire un account è la stessa di quella delle banche normali. Pagamenti Le banche dovrebbero cambiare l’approccio “taglia unica” nel settore bancario commerciale. Si rivolgeranno al gruppo a basso reddito.

La prima banca di pagamenti è stata lanciata da Bharti Airtel. Paytm li ha succeduti e sono stati seguiti dall’India Post Payments Bank. Con una tale varietà di candidati, la concorrenza nel settore bancario dei pagamenti dovrebbe aumentare. Ciò andrà a beneficio dei consumatori solo in termini di politiche, prodotti e tecnologia. Si prevede che Payments Bank raggiunga i clienti principalmente attraverso i loro telefoni cellulari. Le operazioni della banca sarebbero completamente collegate in rete e guidate dalla tecnologia fin dall’inizio. Una cella di reclamo adeguata sarebbe stata preparata per gestire i reclami dei consumatori.

Un account virtuale verrà aperto sulla base del numero di cellulare unico del consumatore. Il consumatore può quindi eseguire transazioni o effettuare rimesse, a un commerciante o utente registrato, tramite un’applicazione mobile basata sul Web o attraverso un gateway USSD. Inoltre, l’utente può prelevare contanti o ricaricare i propri conti presso punti vendita (venditore, bancomat, agente, ecc.), Riconosciuti dal proprio fornitore di servizi di pagamento.

Vantaggi della banca dei pagamenti

Oltre ai vantaggi di consentire i trasferimenti e le rimesse attraverso un telefono cellulare, una Banca dei pagamenti offre molti vantaggi al titolare del conto. Alcuni di questi benefici sono

  • Pagamento automatico delle bollette
  • Acquisto senza contanti e senza contanti tramite telefono
  • Emetti carte di debito e carte bancomat per prelevare denaro dagli sportelli bancomat di qualsiasi banca
  • Trasferisci denaro direttamente dal tuo account ad altri
  • Fornire carte Forex ai viaggiatori che possono essere utilizzate come carte di debito
  • Servizi Forex – a tariffe inferiori alle banche
  • Meccanismo di accettazione delle carte con terze parti, come ad esempio “Apple Pay”
  • Aumenta i depositi fino a 1.000 Rupie e paga gli interessi sul conto di risparmio

Banca dei pagamenti per il futuro

Payments Bank ridefinirà il settore bancario in India. La Banca dei pagamenti si rivolge principalmente al lavoro migrante, ai giovani professionisti, alle famiglie a basso reddito e alle piccole imprese – per aiutare la crescita al rialzo del PIL. Con Payments Bank, per la prima volta nella storia del settore bancario indiano, la RBI ha rilasciato licenze differenziate per attività specifiche. I cittadini a basso reddito dell’India, che effettuano transazioni solo in contanti, saranno in grado di compiere un passo verso l’attività bancaria formale. Potrebbe essere stato non redditizio per le banche tradizionali aprire filiali in ogni villaggio in India, ma la copertura della telefonia mobile può aiutare anche le parti remote dell’India. Ciò accelererà anche il passo dell’India verso un’economia senza contanti. I sussidi per l’assistenza sanitaria, l’istruzione e il gas possono essere pagati direttamente sul conto dei beneficiari. Con trasferimenti di denaro resi possibili attraverso i telefoni cellulari, una grossa fetta della popolazione di lavoratori migranti indiani potrebbe facilmente passare a questa piattaforma.

UPI può aiutare a unire diverse funzionalità bancarie, tra cui il routing di fondi senza soluzione di continuità e pagamenti mercantili, sotto lo stesso tetto. In altri paesi in via di sviluppo, Payments Bank si è dimostrata vantaggiosa. Ad es. In Kenya, Vodafone M-Pesa ha visto il successo; fare acquisti e trasferire fondi tra amici e parenti, più facile.

Prestito personale da Loan Singh

La banca dei pagamenti potrebbe non essere in grado di concederti un prestito personale, ma Prestiti Singh certamente possibile.

Prima di iniziare il processo di domanda rapida e facile a Loan Singh, controlla i seguenti criteri di idoneità richiesti per un prestito personale.

stipendiato

Per usufruire di un prestito personale da Prestiti Singh , è necessario essere un individuo stipendiato con un salario mensile minimo di Rs.15.000.

Punteggio di credito

Loan Singh esamina il tuo punteggio di credito, per valutare la solvibilità, prima di approvare il prestito. Un mutuatario degno di credito è qualcuno che è stato sollecito nel suo precedente prestito pagamenti EMI, mantiene un buon rapporto di utilizzazione del credito, ha pagato la sua carta di credito in tempo e non ha mai speso oltre il limite della carta di credito. Se non hai mai usufruito di un prestito prima, non avrai alcuna storia di credito. In tal caso, è necessario essere retribuiti per almeno 3 mesi per poter beneficiare di un prestito a Loan Singh. Più basso è il tuo punteggio di credito, minori sono le tue possibilità di essere idoneo per un prestito personale.

Età

È necessario avere almeno 21 anni per essere considerato idoneo a usufruire di un prestito personale con Loan Singh. Come accennato in precedenza, devi essere di nazionalità indiana e anche stipendiato.

Stabilità finanziaria

Devi avere un reddito mensile stabile. Si consiglia un buon budget per evitare tempi in cui potrebbe essere difficile ripagare l’EMI del prestito.

Elaborazione rapida – A Loan Singh, tutto dall’applicazione all’erogazione avviene online. Con solo le credenziali Aadhaar, PAN e Bank / Netbanking, puoi richiedere un prestito personale e pagare i tuoi requisiti di emergenza.

Nessuna garanzia Non avendo alcun requisito di garanzia, un prestito personale offre un vantaggio rispetto al prestito garantito. Anche se non possiedi alcun patrimonio, puoi almeno ottenere fondi da Loan Singh.

Scopi multipli – Un prestito personale può essere utilizzato per una serie di scopi come l’acquisto di elettrodomestici, elettronica gadget , acquisto di oro, vacanze viaggio , miglioramento della casa, trasferimento di posti di lavoro, medico spese, ristrutturazione casa, acquisto di veicoli usati, matrimonio , eccetera.

Importo e durata del prestito – L’importo del prestito per un prestito personale presso Loan Singh può variare da R $ 50.000 a R $ 5.000. Il rimborso viene effettuato tramite EMI, con tassi di interesse sul metodo di riduzione del saldo. Il mandato di prestito personale può essere da 3 a 36 mesi.

Processo di candidatura presso Loan Singh

Il prestito personale non è solo la migliore alternativa ai fondi rapidi, ma il processo di applicazione rapido e facile di Loan Singh ti aiuta anche a ottenere i fondi necessari per qualsiasi emergenza finanziaria. Il processo per ottenere un prestito facile e veloce con Loan Singh è indicato di seguito:

Se ti trovi in ​​linea con i criteri di Loan Singh, accedi a www.loansingh.com e richiedere un prestito personale online. Dovrai tenere a portata di mano i tuoi dati Aadhaar, PAN e bancari. Ecco come va il processo.

Pagina iniziale – Seleziona ‘ PRESTITO PERSONALE’ dal menu a discesa e inserire l’importo del prestito con il mandato di rimborso desiderato.

Pagina di registrazione – Aggiungi il tuo numero di contatto, l’ID e-mail personale e l’ID e-mail aziendale

Autorizzazione sociale – Collegati al tuo Facebook , Google+ e LinkedIn profili, per usufruire di un tasso di interesse più basso.

Pagina profilo – Inserisci nome, genere, nome del padre, numero di persone a carico e dettagli PAN. Usiamo il tuo numero di tessera PAN per controllare il tuo punteggio di credito.

Pagina dell’indirizzo – Scegli il tuo tipo di residenza e menziona il tuo indirizzo, città, stato e codice pin.

Pagina del profilo del lavoro – Menziona la tua attuale designazione, esperienza lavorativa totale, nome dell’azienda, qualifica più alta, ultima istituzione frequentata e salario mensile.

Pagina delle finanze – Carica il tuo estratto conto bancario di 6 mesi (in formato PDF) direttamente dal tuo computer, account GMail o conto bancario. Il nostro partner di net-banking è certificato ISO 27001 (standard 2013) e fornisce anche servizi alle banche.

Pagina di addebito automatico – Fornisci le autorizzazioni al tuo nome di banca, numero di conto e codice IFSC in modo che Loan Singh possa addebitare automaticamente l’importo EMI dal tuo account ogni mese. In questo modo non è necessario impostare promemoria o perdere alcun pagamento di pagamenti EMI.