Le migliori aziende ora offrono ai genitori nuovi assegni retribuiti e coaching

L’America è l’unico paese sviluppato che non garantisce il congedo parentale retribuito, ma molte aziende stanno recuperando il gioco e lo offrono a nuove mamme e papà, oltre a fare tutto il possibile per cambiare la cultura aziendale che in genere scoraggia i genitori dal prendere tempo via per stare con il loro neonato.

Il Family and Medical Leave Act del 1993 garantisce ai nuovi genitori 12 settimane di congedo dopo la nascita di un nuovo bambino, ma non è pagato e ci sono esenzioni per le piccole imprese. Peggio ancora, molti nuovi genitori sono riluttanti a trarre vantaggio dalla legge perché temono di non avere un lavoro per tornare a una volta che i loro 3 mesi sono scaduti.

Alcune aziende stanno recuperando la mancanza di sostegno per i nuovi genitori offrendo un congedo parentale retribuito e offrendo istruire incoraggiare i dipendenti a usare il tempo per raggiungere un sano equilibrio tra vita lavorativa e vita privata.

C’è ancora molta strada da fare, ovviamente. Secondo Working Mother, solo il 16% delle aziende offre un congedo di maternità pienamente retribuito. Questo è anche il motivo per cui molti genitori perdono il lavoro e si assumono debiti per finanziare la nascita del loro bambino.

Le 100 migliori aziende di Working Mother aprono la strada al congedo parentale retribuito, con un gran numero di aziende che seguono l’esempio.

Etsy ha recentemente esteso la sua politica di ferie a 26 giorni e ha introdotto un programma di coaching per i nuovi genitori. I manager ricevono anche una formazione per aiutare a cambiare la cultura aziendale che punisce i neo-genitori per aver preso una pausa.

La società di revisione Ernst & Young ha esteso il suo programma di congedo parentale da 1 mese a 4 mesi e ha iniziato a offrire consulenza per i nuovi genitori e i loro dirigenti.

Il congedo parentale retribuito è spesso visto come una “vacanza”, qualcosa che Etsy e altre aziende stanno cercando di cambiare con il coaching e la consulenza appropriati.

La cultura in continua evoluzione è positiva anche per i genitori e le aziende per cui lavorano. Il costo della sostituzione di un lavoratore altamente qualificato può essere spesso più alto dello stipendio del lavoratore.

Secondo il thinktank American Progress, il costo medio di sostituzione di un lavoratore su tutti i livelli di stipendio e abilità è pari al 21,4% dello stipendio del lavoratore. Il costo della sostituzione di qualcuno a livello esecutivo può essere superiore al 200% del pacchetto retributivo dell’esecutivo, un aspetto che viene preso in considerazione da più aziende nel tentativo di mantenere e promuovere più donne in posizioni senior.

Quando Google estese la sua politica sui congedi di maternità da 3 a 5 mesi, il suo tasso di abbandono tra le nuove mamme era dimezzato. Nel tentativo di fermare l’attrito fuori controllo tra i suoi dipendenti, Twitter ha anche esteso il congedo di maternità a 20 settimane retribuite e ha iniziato a istruire i suoi manager su come essere più solidali con i nuovi genitori.

La tendenza verso il congedo di maternità retribuito e una cultura aziendale che supporta i neo genitori è positiva per la linea di fondo, e potrebbe rivelarsi ottima per il tasso di natalità in stallo in America.

Le donne millenarie stanno avendo il minor numero di figli di qualsiasi generazione nella storia americana, secondo i dati del CDC. L’incertezza di essere in grado di mantenere uno stipendio e di prendersi cura di un bambino sta portando molte donne americane, in particolare i millenari, a rimandare i figli per anni ea volte per sempre.

Puoi sostenere il movimento per il congedo parentale retribuito universale firmando la petizione di Working Mother per approvare la FAMILY Act.

Inoltre, se sei un nuovo genitore, assicurati di controllare GET.com guida finanziaria per i nuovi genitori . Questo sarà certamente utile per te e il tuo partner.

Scott Dylan è uno scrittore collaboratore di GET.com ed è stato in (quasi) tutti i paesi del Nord, Centro e Sud America con nient’altro che uno zaino, un laptop e la voglia di esplorare. Parla correntemente lo spagnolo e ha registrato abbastanza tempo in aerei, treni, rideshares, autobus, taxi e risciò per sapere come accumulare ricompense e punti per ottenere ovunque il suo cuore desidera per pochi centesimi sul dollaro. Email: scott.dylan@get.com.