Consolidamento del debito 101: è giusto per te?

Se stai lottando con il debito, è probabile che ci siano due parole che sentirai ripetutamente come una possibile soluzione: consolidamento del debito. Anche così, quando si tratta del processo, potresti essere confuso da dove cominciare. Ecco un primer.

In primo luogo, qual è il consolidamento del debito?

Diciamo che devi soldi su tre carte di credito. Ciascuno ti addebita un diverso piano di pagamento e un tasso di interesse diverso, un processo abbastanza complicato da gestire. Consolidare il debito significa mettere tutto insieme per rifinirlo. In altre parole, si modificano i termini e i programmi inserendo tutto in un unico posto tramite un’agenzia o un creditore. Ciò significa che hai un solo pagamento mensile a un nuovo tasso di interesse (spesso inferiore). Il creditore quindi invia pagamenti su misura a tutti i creditori originali. Questo può rendere la vita molto più facile: sai esattamente quanto devi pagare ogni mese, dove stanno andando quei soldi, e può anche aiutare a migliorare il tuo punteggio di credito.

Per decidere se il consolidamento del debito è giusto per te, poniti queste domande:

  • Hai un sacco di debito non garantito? Il debito non garantito è qualsiasi debito che non ha proprietà fisiche come garanzia contro di esso, come le fatture della tua carta di credito. Se sì, allora il consolidamento è una buona opzione. Non consolidare contro il debito garantito, come la tua casa, o potresti finire per perderlo se ti perdi i pagamenti.
  • Quali sono gli APR sulle tue carte di credito? Il tasso medio delle carte di credito può variare dal 16 al 19 percento, ma quando non si paga il minimo, questo intervallo salta dal 23 al 29 percento. Se ti trovi nell’ultimo intervallo, dovresti cercare di consolidare, poiché probabilmente otterrai un tasso migliore.
  • Hai un buon credito? Il tuo punteggio di credito determinerà quanto basso è il tasso che puoi ottenere. Se si dispone di un punteggio di credito pari o superiore a 640, istituti di credito del mercato online come Prosper potrebbero essere una grande opzione per facilitare ai mutuatari il consolidamento del debito ad alto interesse. Invece di destreggiarsi tra più conti con tassi di interesse elevati diversi, puoi stipulare un prestito per estinguere tutto il tuo debito, e quindi semplicemente rimborsare il prestito con un tasso di interesse più basso. I prestiti offerti tramite Prosper hanno tassi generalmente inferiori alle carte di credito. Inoltre, i prestiti sono a tasso fisso, a tempo determinato, senza penalità di pagamento anticipato.

Se vuoi esplorare il consolidamento del tuo debito, ecco cosa fare dopo.

  • Organizza una sessione di consulenza. Un consulente di credito può aiutarti a guardare le tue finanze olisticamente e identificare la strada migliore per raggiungere i tuoi obiettivi senza debiti.
  • Fai i conti: consolidare tramite un prestatore di mercato come Prosper può farti risparmiare un sacco di soldi. Diciamo che hai messo una spesa medica di $ 10.000 sulla tua carta di credito. Secondo Bankrate.com, se paghi solo il minimo ogni mese, ci vorranno 28 anni per pagare il tuo debito, e finirai per spendere più di $ 12.000 in pagamenti di interessi aggiuntivi. [1] Confrontalo con il prestito sul mercato, dove puoi ripagare il tuo debito in tre anni con una frazione dei pagamenti di interessi: il risparmio potrebbe ammontare a più di $ 11.000. [2]
  • Ricerca una buona agenzia di credito. Molte agenzie hanno alti costi di servizio e tassi di interesse molto simili agli altri creditori, quindi fai i compiti. Cerca un’agenzia appartenente al Fondazione nazionale per la consulenza creditizia o il Financial Counseling Association of America . Il prestito al mercato è un approccio intelligente per il consolidamento del debito a causa del suo basso interesse, dei tassi fissi, dei termini fissi e della mancanza di penali di pagamento anticipato o di commissioni nascoste. È anche veloce, con la maggior parte delle persone che ottengono i loro soldi in 3-5 giorni.
  • Sappi che il tuo lavoro non è finito. Rifinanziare il tuo debito è solo il primo passo. Come faresti con una società di carte di credito, assicurati di attenersi al piano per effettuare pagamenti regolari e puntuali nel corso della durata del prestito. Ricorda che il tuo debito esiste ancora, sembra solo diverso (e molto meglio!).

Se tutto ciò suona e sembra travolgente, non scoraggiarti. Hai fatto il primo passo per informarti sulle tue opzioni. Con il partner giusto e qualche riorganizzazione, disciplina e perseveranza, sarai sulla buona strada per il benessere finanziario. Per ispirazione, guarda queste storie di persone che hanno navigato con successo in questo viaggio.

Felice consolidamento!


[1] Secondo il Bankrate.com Minimum Payment Calculator (http://bit.ly/wBsq2). Questa stima presuppone un tasso di interesse del 16,00% e un pagamento mensile minimo pari all’1% del saldo in essere più eventuali nuovi interessi. Il tuo pagamento minimo effettivo, il tempo di pagamento e il costo del rimborso dipenderanno dai termini del tuo account e da eventuali attività future dell’account.

[2] Questo si basa su un prestito triennale da $ 10.000 con un rating Prosper di AA e un tasso del 5,32% (5,99% di APR) con 36 pagamenti mensili programmati di $ 302 con un costo totale di interessi di $ 842. Per qualificarsi per un rating Prosper AA, i candidati devono avere credito eccellente e soddisfare altre condizioni. Tra il 1 ° ottobre 2014 e il 30 settembre 2015 il tasso medio sui prestiti a tre anni presentato ad altri candidati pre-approvati è stato del 12,8% (16,0% TAEG).