5 consigli che ti faranno risparmiare sui tuoi progetti di miglioramento domestico invernale

L’inverno può essere un ottimo momento per affrontare uno o due progetti di miglioramento domestico che non solo renderanno la tua casa calda e accogliente, ma ti faranno risparmiare un po ‘di serio lavoro. Ecco cinque suggerimenti per iniziare:

1. Fai i compiti.

Se hai intenzione di assumere un appaltatore per il tuo progetto, prova a ottenere preventivi da almeno tre. Confrontare le tariffe per il costo del lavoro, così come i costi generali e di profitto. Alcuni appaltatori offrono tariffe più competitive durante i mesi più lenti. Siti come HomeAdvisor non mettono in contatto solo proprietari di case con appaltatori di fiducia, manutenzione e tuttofare, ma il sito offre anche ispirazione per il design, strumenti per il budget e suggerimenti su come finanziare il tuo prossimo progetto, incluso l’assunzione di un prestito personale attraverso Prosperare quindi il costo della ristrutturazione è gestibile.

2. Gestisci il tuo progetto digitalmente.

Applicazioni intelligenti come HomeZada possono aiutarti a gestire il tuo nucleo familiare, compresa la pianificazione del tuo prossimo progetto di miglioramento domestico. HomeZada ti aiuta a tenere traccia di fatture, ricevute, garanzie e anche prima e dopo le foto. Ciò può essere utile per diversi motivi, tra cui l’aggiornamento delle pianificazioni di manutenzione, la responsabilità del contraente per l’esecuzione di lavori di qualità e la disponibilità di queste informazioni può aiutarti a commercializzare la tua casa in futuro quando sei pronto a venderlo.

3. Installare un termostato programmabile.

Un termostato programmabile è un progetto di miglioramento domestico che puoi facilmente fare da solo e inizierai a risparmiare immediatamente. Con i termostati programmabili, non solo è possibile regolare la temperatura al punto esatto del proprio comfort personale, ma si preselezionano le temperature per diversi momenti della giornata, in modo che il calore si abbassi automaticamente mentre si è lontani, riducendo in ultima analisi l’utilizzo di energia. I termostati intelligenti o di apprendimento come NEST non devono nemmeno essere preimpostati. Inizia a usarli e in circa una settimana imparano le tue abitudini e si programmano da soli.

4. Sigilla la tua casa.

Assicurati che la tua casa rimanga calda e accogliente assicurandoti che le finestre e le porte siano correttamente sigillate e calafatate. Se la tua casa è più vecchia, potrebbe essere necessario aggiungere più isolamento in soffitta, cantina e vespai per evitare la dispersione di calore.

5. Non dimenticare di progetti esterni.

L’inverno è un periodo perfetto dell’anno per i progetti di interni, ma assicurati di non trascurare gli oggetti esterni come piscine, recinzioni e ponti. Aziende come Decking Hero dicono con la giusta manutenzione che il tuo mazzo può durare fino a 30 anni, quindi assicurati di coprire e trattare gli oggetti all’aperto di conseguenza quest’inverno.