3 semplici modi per finanziare le riparazioni di auto quando si ha cattivo credito

Un’importante riparazione dell’auto, come la sostituzione di un motore o di una trasmissione, potrebbe costarti molte migliaia di dollari, denaro che potrebbe non essere rimborsato da un assicurazione politica. Nel bene o nel male, molti milioni di americani hanno bisogno di un’auto per andare al lavoro. I consumatori con i peggiori punteggi di credito sono spesso quelli che hanno più difficoltà a organizzare il finanziamento quando si verifica un’emergenza del veicolo. Molte persone sono doppiamente turbate quando la loro macchina si guasta, affrontano costose riparazioni e potrebbero dover trovare mezzi di trasporto alternativi in ​​modo che possano andare al lavoro.

Prima di tirare fuori i capelli, dai un’occhiata a questi tre modi per quelli di voi con un cattivo credito per riportare la tua auto sulla strada e mantenere lo stipendio in arrivo senza interruzioni.

1. Ottieni un prestito personale

Utilizzare un sito Web di prestito personale come GET.com per confrontare i migliori prestiti personali per le persone con tutti i tipi di credito. Molti istituti di credito peer-to-peer (P2P) possono ospitare mutuatari con bassi punteggi di credito.

Quando chiedi un prestito, un istituto di credito esaminerà molti fattori, come il tasso di interesse che pagherai e quanto è probabile che rimborserai il prestito. Vuoi anche sapere che il creditore è affidabile.

Ovviamente vuoi un finanziatore che probabilmente approverà la tua domanda anche se il tuo punteggio di credito è basso. Per fortuna, alcuni istituti di credito funzionano bene per le persone che hanno subprime o nessun credito.

Di solito offrono una veloce procedura di richiesta online e inoltrano rapidamente il denaro al tuo conto bancario. La dimensione minima del prestito varia da $ 100 a $ 2000.

Questo può fare molto per pagare una ricostruzione della trasmissione o la riparazione del motore. Qui puoi confrontare prestiti personali per ottenere le migliori tariffe

2. Utilizzare una carta di credito protetta

Se hai poca o nessuna storia di credito, o il tuo punteggio di credito è scadente, potresti essere in grado di ottenere un buono carta di credito che ti fornirà un credito garantito.

Poiché si procede a pegno di proprietà o si mantiene un saldo bancario come garanzia per il credito disponibile da queste carte, a volte pagherai un APR inferiore rispetto a quello per le carte di credito non protette.

Alcune carte offrono avvisi online, premi in denaro e, soprattutto, segnalano i rimborsi alle tre agenzie nazionali di credito – Equifax, TransUnion e Experian – in modo da poter iniziare a migliorare il rating del credito.

Usare un sito web della carta di credito come GET.com per confrontare il migliore carte di credito sicure per i consumatori con cattivo credito.

3. Ottieni la giusta assicurazione auto

La maggior parte degli Stati ha il compito di portarla fuori assicurazione auto , ma il trucco è quello di ottenere una buona politica a prezzi accessibili che pagherà una parte sostanziale dei costi per le riparazioni più importanti.

È troppo tardi per acquistare un’assicurazione quando la tua auto è già danneggiata, quindi devi essere proattivo e trovare la migliore politica che ti puoi permettere prima che il tuo veicolo abbia bisogno di riparazioni. Controlla i nostri elenchi di migliore assicurazione auto per il 2016 per risparmiare denaro confrontando i migliori piani assicurativi di diversi emittenti.

Eric Bank è uno scrittore collaboratore di GET.com. Email: eric.bank@get.com.